Breaking News
Home / CASA E VIVERE / 2 modi semplici e veloci per pulire lo scarico della cucina
2 modi semplici e veloci per pulire lo scarico della cucina

2 modi semplici e veloci per pulire lo scarico della cucina

Da dove viene quell'odore? Questi non sono i tuoi servizi igienici, i tuoi bambini o i tuoi bidoni della spazzatura. Gasp: è il lavandino della tua cucina!

Questi cattivi odori sono il sottoprodotto di cibo, briciole, bevande e cibi casuali che sono entrati nel tuo lavandino. Si siedono nella tua fogna, intrappolano altre particelle di cibo e creano odori gradevoli (come cibo marcio o latte avariato).

Mentre i tuoi ragazzi possono trovarlo affascinante, il tuo naso non sarà felice mentre lavi i piatti. Prenditi il ​​tempo necessario per pulire a fondo lo scarico con prodotti per la pulizia naturali. Avrai solo profumi rinfrescanti che escono dal tuo lavello della cucina!

Metodo 1: aceto e bicarbonato di sodio

Torniamo indietro nel tempo alla tua fiera della scienza della scuola elementare. Ricordi di aver fatto vulcani con argilla rossa e una bottiglia di soda? Quindi, quando è il momento di mostrare il tuo progetto ai giudici, riempi la fossa del vulcano (la bottiglia di soda) con bicarbonato di sodio e versa lentamente l'aceto. Caspita, il vulcano sta eruttando!

C'è qualcosa di magico in questa reazione chimica, che tu abbia 10 anni o che tu abbia più di 30 anni e preferisci non menzionare il numero specifico.

Canalizza il tuo bambino interiore mentre pulisci lo scarico del lavandino con aceto e bicarbonato di sodio. In caso di dubbio, questi due ingredienti sono i detergenti domestici migliori e più naturali praticamente per qualsiasi superficie.

La reazione chimica rimuoverà qualsiasi sporcizia appiccicosa o appiccicosa lasciata indietro. L'aceto disinfetterà naturalmente questo disgustoso drenaggio mentre il bicarbonato di sodio eliminerà perfettamente gli odori indesiderati.

ingredienti:

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza di aceto

istruzioni:

  1. Per prima cosa, risciacqua il lavandino. Se ne hai uno, eseguilo per 15 secondi (con acqua corrente).
  2. Versa 1 tazza di bicarbonato di sodio nel lavandino. Lasciati sedere per un minuto. (Non risciacquare!)
  3. Versa lentamente 1 tazza di aceto nello scarico (sopra il bicarbonato di sodio). Guarda la reazione chimica accadere e ringrazia questi ingredienti per fare il lavoro sporco.
  4. Lasciare riposare per 5 minuti prima di sciacquare con acqua.

Metodo 2: Limoni e ghiaccio

ingredienti:

  • 1 limone o arancia (o altri agrumi), tagliato in otto fette uguali
  • 2 tazze di ghiaccio, divise in ½ tazze

istruzioni:

  1. Con acqua corrente e lettiera illuminata, getta ¼ di limone nello scarico.
  2. Una volta che il limone è stato rimosso dalla disposizione, mescolare in ½ tazza di ghiaccio. (Continua a scorrere acqua)
  3. Continua alternando limoni e gelati fino a quando tutti gli ingredienti sono spariti.

Bonus n. 1: pulire il coperchio di scarico in gomma

Se pensavi che il tuo scarico fosse disgustoso, preparati per un altro disagio sgradevole: il coperchio di scarico in gomma. Questo coperchio circolare impedisce agli alimenti di fuoriuscire dallo scarico durante lo smaltimento. Rimuovere delicatamente e capovolgere … quindi pulirlo!

Il modo migliore è rimuovere delicatamente lo sporco con un panno o un tovagliolo di carta. Quindi immergilo in una ciotola di aceto e bicarbonato di sodio per alcuni minuti; quindi lavarlo via con acqua tiepida e sapone prima di sostituirlo.

Bonus n. 2: sbianca il lavandino

Ora che il tuo scarico è perfettamente pulito, privo di sporcizia e odore di limone fresco, la tua cucina avrà un odore nuovo! Fai sembrare il tuo lavandino lo stesso sbiancandolo.

Immergi uno straccio o un tovagliolo di carta nella candeggina e strofina su tutta la superficie del lavandino, inclusi il rubinetto, lo spruzzatore e gli accessori della pompa del sapone. Questo ucciderà tutti i germi e batteri, rimuoverà i residui accumulati e farà brillare le superfici!

Bonus n. 3: metti le spugne nella lavastoviglie

Hai appena notato quanto ruvido fosse il tuo scarico, ma hai controllato che aspetto ha la tua spugna? Questi due ambienti umidi intrappolano il cibo e allevano batteri. Il modo migliore per pulire la spugna da cucina è gettarla in lavastoviglie. Acqua calda e sapone lo disinfetteranno completamente.

Un'altra opzione è quella di immergere la spugna con acqua, senza spremere l'eccesso. Mettilo su un piatto e microonde per 2-3 minuti. Attenzione: sarà caldo quando lo rimuovi dal microonde; lasciarlo raffreddare sulla teglia per qualche minuto prima di toccarlo. Ciò equivale a bollire la spugna, tranne molto più veloce e più facile! Nota: assicurati che la tua spugna non contenga fibre metalliche prima di metterla nel microonde!

Buona cucina!

Divertiti a preparare deliziosi pasti nella tua cucina profumata! Ripeti la procedura di pulizia degli scarichi una volta alla settimana se stai cucinando quotidianamente o due volte al mese se cucini solo occasionalmente.

Check Also

Come insegnare a tuo figlio la consapevolezza

La consapevolezza è difficile da padroneggiare, non importa quanti anni hai. Se questo è qualcosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *