Breaking News
Home / CASA E VIVERE / 6 modi per rendere la pulizia della casa più ecologica (e più sicura!)
Vuoto

6 modi per rendere la pulizia della casa più ecologica (e più sicura!)

Andare al negozio e raccogliere il primo prodotto per la pulizia che vedi sullo scaffale può avere alcuni inconvenienti. Dopotutto, i prodotti per la pulizia tradizionali sono pieni di sostanze chimiche misteriose e non solo, sono avvolti in una plastica inutile che prima o poi finirà nella discarica.

Come puoi rendere il tuo processo di pulizia più sano per la tua famiglia e per il pianeta? Si scopre che puoi farlo in molti modi, solo apportando alcune modifiche e prendendo alcune decisioni coscienziose.

Ecco sei semplici modi per rendere la pulizia della casa più verde e più sicura allo stesso tempo.

1. Utilizzare queste graffette Pantry

Probabilmente hai già tutto ciò di cui hai bisogno per mantenere la tua casa pulita nel tuo frigorifero e dispensa in questo momento. Non è necessario affrettarsi a comprare un prodotto aggiuntivo.

Le tre grandi meraviglie della pulizia ecologica e sicura? Limone, aceto e bicarbonato di sodio.

Vuoto

Questi tre elementi sono utili in diverse situazioni.

Usa il limone e il bicarbonato di sodio per rimuovere le macchie. Combina la scorza di limone e l'aceto bianco per un facile detergente per tutti gli usi. Strofina il limone sui piani di lavoro o sui piatti per disinfettarli.

Il bicarbonato di sodio e l'acqua possono rimuovere ruggine e grasso. Può anche pulire le macchie ostinate incastrate nel forno, attorno al water o sui vestiti.

L'aceto è utile quando si tratta di pulire la lavastoviglie (cosa che dovresti fare regolarmente!), Così come quando vuoi lavare le finestre.

Per trovare la quantità esatta di ingredienti per ciascuno di questi usi, basta fare una rapida ricerca su Google dal telefono e sei sulla buona strada per una casa più pulita, priva di sostanze chimiche aggressive e plastica aggiuntiva necessario.

2. Far cadere i tovaglioli di carta

Questo è un po 'più per la salute del pianeta del tuo, ma è comunque una buona pratica: abbandonare questi asciugamani di carta. Non ne hai bisogno!

Salva alcuni alberi e inizia a utilizzare panni riutilizzabili e lavabili per pulire tutte le aree della tua casa. Puoi anche andare oltre e acquistare tovaglioli di stoffa per la tua sala da pranzo per sostituire quelli di carta.

Vuoto

Ricorda di lavare frequentemente tutti i panni per la pulizia con acqua calda per ridurre il rischio di formazione di muffe o di diffusione di germi da una superficie all'altra 39; altro.

3. Abbandonare il deodorante per ambienti

Potresti pensare che il deodorante profumato sia innocente, ma ripensaci. Un test NRDC ha dimostrato che più di una dozzina di deodoranti per ambienti domestici contengono sostanze chimiche che possono disturbare gli ormoni nel tuo corpo.

Tieni questo pericolo lontano dalla tua famiglia e usa deodoranti per ambienti naturali: aria vera. Ogni tanto rompi le finestre!

Vuoto

Se fa troppo freddo, dai un profumo accogliente alla tua casa facendo bollire arance e bastoncini di cannella nell'acqua della stufa per un po 'o aggiungendo qualche cucchiaino di vaniglia in un teglia e lasciarla riposare nel forno caldo per alcune ore.

4. Scegli con cura la tua spugna

Sapevi che la tipica spugna di plastica o poliestere non richiede solo un'eternità per decomporsi in una discarica una volta buttata via, ma che può anche produrre cloroformio quando è esposto a determinati liquidi? Sì!

Vai con una spugna più sana. Cerca quelli a base di cellulosa (puoi trovarli su Amazon o in qualsiasi negozio di alimenti naturali). Le spugne di cellulosa sono biodegradabili e assorbono ancora più naturalmente della normale spugna!

5. Non buttare via subito il male!

Ma aspetta! Se stai cercando di rendere il tuo processo di pulizia molto più verde e sicuro per la famiglia, potresti essere tentato di buttare via tutti i tuoi vecchi detergenti carichi di sostanze chimiche. Ti consigliamo di pensarci due volte prima di farlo, comunque.

Vuoto

Basta gettare i vecchi detergenti nella spazzatura significa che finiscono in una discarica – dove tutte queste sostanze chimiche finiscono nel suolo e nel sistema idrico locale.

Invece, esplora i modi in cui la tua comunità può fornire risorse per il riciclaggio tossico. Se al momento non è possibile per i residenti riciclare prodotti tossici, chiedere perché!

6. Pensa al tuo uso delle risorse

Infine, oltre a pensare ai prodotti per la pulizia che usi, pensa alle risorse che usi ogni volta che versi un secchio d'acqua per pulire il pavimento, esegui un ciclo sulla lavatrice o sulla lavatrice – piatti o si collega l'aspirapolvere.

Come puoi ridurre il consumo di energia e acqua durante la pulizia?

Alcuni semplici metodi includono l'uso di metodi più vecchi per pulire tappeti e stuoie (portare un tappeto fuori e leccarlo era come prima dell'arrivo di elettricità), eseguendo i cicli di lavaggio solo quando il carico di biancheria è pieno. o piatti e scegliendo detergenti che non richiedono diluizione dell'acqua.

Se ti trasferisci in una nuova casa o acquisti nuovi elettrodomestici nel prossimo futuro, puoi andare oltre cercando specificamente elettrodomestici ecologici, efficienti dal punto di vista energetico ed efficienti dal punto di vista idrico.

Altri articoli utili:

Check Also

Qualunque cosa dicano delle decorazioni per la doccia da sposa, l'arredamento rustico fai-da-te è assolutamente sbagliato … Ed ecco perché 26 # docce da sposa # arredamento …

Qualunque cosa dicano delle decorazioni per la doccia da sposa, l'arredamento rustico fai-da-te è assolutamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *