Breaking News
Home / CASA E VIVERE / Come vivere con un conflitto irrisolto »Wolf & Stag

Come vivere con un conflitto irrisolto »Wolf & Stag

Erin Pollard è seduta su un balcone, guardando i boschi e le montagne sottostantiVolevo esplorare le sfaccettature di ciò che significa vivi lentamente per un po. Ma è anche qualcosa da cui rubo. Se leggete W&S da un po 'di tempo, ricorderete alcuni dei miei post più "correlati". Tutto permesso, Parliamone… (dove ho trattato argomenti come salute mentale, motivazione, obiettivi e ispirazione, tra gli altri). Infine, ho davvero evitato questi tipi di messaggi, trovandoli troppo saccarina e lamentosa (perché sono la mia voce). Inoltre, a chi sulla Terra interesserebbe il consiglio di me? Ho a malapena la mia merda insieme – in alcun modo in grado di dare "buoni consigli" a chiunque.

Ma, man mano che questo blog cresceva (e anche io), me ne sono reso conto i concetti è vitale per condividere l'esperienza di vita lenta o semplice. Che cosa significa? Come? "O" Cosa realizzare la sfuggente "vita lenta?" Ci sarà questo momento Eureka-Light-Bulb di "L'ho fatto!"? O comporterà domande striscianti, momenti di riflessione e l'adozione di pratiche per modellare la tua vita, in modo coerente per anni?

Una miriade di domande. Ed è per questo che mi è venuto in mente che, per vivere molto lentamente, dobbiamo affrontare i problemi che la vita ci pone. In particolare, se stai leggendo questo, li affronteremo insieme.

Campi e montagne della California del Nord in inverno

Questa settimana, la mia ricerca di consapevolezza e lentezza della vita è stata compromessa. Vale a dire, attraverso la temuta bestia persistente di conflitto irrisolto.

Sono stato relativamente fortunato nella mia lunga e tuttavia breve vita, dove, per la maggior parte, sono stato in grado di affrontare il conflitto frontalmente. Nel nostro matrimonio, io e Nick tendiamo ad affrontare qualsiasi problema emergente con una comunicazione aperta e a non darci per scontato. Io e i miei amici, molti dei quali conosco da anni, siamo tutti maturati e, con questa maturità, ci connettiamo in modo principalmente positivo. (Anche se c'è erano una collana del migliore amico che dà i backsies in 4 ° grado. Wild.)

Ma, nelle ultime due settimane, le cose sono scoppiate con un membro della famiglia e noi (beh, lei) abbiamo deciso di lasciare le cose aperte. Potenzialmente a lungo termine. Inutile dire che il mio cervello per il mantenimento della pace, contrario al conflitto, è andato in pezzi. Non riesco a dormire; Non riesco a togliermelo dalla testa. E non riesco a scuotere la sensazione che le cose non siano "buone".

Erin Pollard è seduta su un balcone, guardando i boschi e le montagne sottostanti

E sebbene i miei sentimenti di isolamento e ansia non siano buoni, non sono certamente anormali. Che si tratti di una relazione difficile con i tuoi genitori, una lotta con i fratelli, qualcosa su cui tu e un collega non potete concordare, il peso di Un conflitto irrisolto pesa pesantemente su molti di noi. L'opinione schiacciante degli esperti afferma che probabilmente influenzerà la salute mentale e può portare a insonnia, ansia o persino sintomi fisici.

In termini di una vita lenta – che, al centro, è semplificare la tua vita ed eliminare l'eccesso – i conflitti irrisolti possono sembrare un peso particolarmente crudele. Come puoi vivere la tua vita più tranquilla, soddisfatta e più lenta se c'è una sensazione testarda di "incompleto" che ti incombe?

Anche se non esiste un rimedio magico per i conflitti irrisolti – e ogni situazione lo sarà completamente diverso per ogni persona, proprio come la natura della comunicazione umana – ci sono modi per alleviare il peso. E speriamo di trovare il tuo ritmo lento.

Se puoi, prova a risolvere il conflitto.

Questa può sembrare una risposta molto ovvia, ma fintanto che una delle parti non ha chiesto di non essere contattata, ha senso cercare di risolvere questo conflitto piuttosto che vivere con esso. Quando ci si avvicina alla situazione, comportamenti importanti da tenere a mente includono l'uso delle dichiarazioni I ("Mi sento ferito dalla situazione" piuttosto che "Mi fai male"); evitare di usare "sempre" e "mai" per spiegare il comportamento; non smettere di spiegare il tuo punto di vista. Questo articolo qui fornisce 7 strumenti utili per migliorare la tua comunicazione in caso di conflitto.

La cosa importante qui è ricordare una cosa che ha richiesto tutta la mia vita per imparare e, francamente, lo sono ancora venire a patti con esso: nei conflitti e nella vita, l'unica cosa che puoi cambiare è la tua risposta alla situazione. Lascialo affondare un po 'prima di provare a gestire un conflitto. Aiuta enormemente.

Impegnarsi nella consapevolezza, nella respirazione e nell'esercizio fisico

Supponendo che il conflitto debba rimanere irrisolto almeno per il momento, le prossime idee sono semplicemente come conviverci. Una vita lenta e semplice si concentra così tanto sulla consapevolezza. E un conflitto irrisolto può devastare ogni tentativo di sentirsi in pace. È qui che gli esercizi possono essere estremamente utili, sia per la mente, la respirazione o il corpo (idealmente tutti e tre).

  • Meditazione è vero
  • Yoga quotidiano non solo aiuta ad allungare il corpo, ma aiuta anche a calmare la mente, aumentare la capacità respiratoria e lavorare davvero il corpo. Ho seguito Ospitalità: un viaggio di yoga di 30 giorni di Yoga con Adriene (gratuito su YouTube!) e l'ho trovato immensamente meraviglioso. Questo è il punto di partenza perfetto

E infine, il tempo guarisce (la maggior parte) delle ferite

E infine, meno un passo proattivo, più un promemoria per coloro che sono anche nella mia barca. Il tempo trascorso lontano dalla persona o dal conflitto in corso aiuta davvero il cervello e il cuore a lasciar andare le cose. Quindi, mentre il conflitto è ancora Il, sappi che col tempo la tua mente tornerà al suo nucleo centrale e il dolore diminuirà. Nel tempo, ci sono anche più opportunità per riflettere, per raccogliere idee per un approccio costruttivo per affrontare il conflitto frontalmente.

Quindi, in sintesi: possono coesistere vita lenta e conflitti irrisolti. Con alcuni approcci proattivi – come la meditazione, la consapevolezza, l'esercizio fisico e il tempo – puoi liberare abbastanza spazio mentale per andare avanti. E davvero, tutto ciò che possiamo fare è andare avanti.


Nota: non sono affatto uno psicologo o un esperto di salute mentale. Se avverti segni di depressione o ansia grave, contatta un professionista della salute mentale. Nel frattempo, sono sempre qui per ascoltarti, se ne hai bisogno.


<! –

->

Check Also

16 incredibilmente belle idee per il cortile con un fattore Wow

Per creare un invitante cortile con giardino sulla tua proprietà, è essenziale personalizzare il tuo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *