Breaking News
Home / CASA E VIVERE / Il mio viaggio per perdere peso: cosa ho imparato lungo la strada

Il mio viaggio per perdere peso: cosa ho imparato lungo la strada

Crescendo, sono sempre stata la ragazza più grande della classe. Non ero obeso, ma ero decisamente più pesante di tutti i miei amici. Sapevo di essere in sovrappeso, ma non mi ha mai infastidito fino all'adolescenza.

Al liceo c'erano jeans attillati strappati e top colorati al neon e ogni ragazza della mia classe li indossava. Certo, non sono mai stato in grado di seguire quella tendenza perché non riuscivo a trovare la mia taglia in tutti i negozi più famosi e anche se lo facessi miracolosamente mi farebbero tremare.

vuoto

Così ho escogitato il mio meccanismo di coping di indossare abiti oversize completamente neri nella speranza di nascondere tutto il peso in eccesso e farlo "scomparire". Ciò non ha impedito il bullismo, perché non importa quanto ho cercato di nasconderlo, ero ancora grande.

Ho finito per sentirmi miserabile, indesiderato e sconfitto. Così ho deciso di iniziare il mio viaggio di perdita di peso durante il mio ultimo anno al liceo, ma è andato terribilmente male. Ecco perché:

1. Obiettivi non realistici

Ero così stufo di essere in sovrappeso che mi ero prefissato obiettivi irrealistici di perdita di peso. Pensavo che se avessi fame e mi fossi allenato molto, avrei accelerato il processo e sarei diventato magro in un mese o due.

Quando non potevo, mi sentivo solo un fallimento e rinunciai completamente alla perdita di peso. Quindi per mesi seguirò una nuova dieta per un paio di settimane, salterò sulla bilancia e scoprirò che il mio peso non si è mosso un po ', quindi mi sento senza speranza e torno a essere malsano e ingrassare.

vuoto

2. La fame

Non posso dirlo abbastanza, le diete non funzionano. Ho provato molte diete che ti danno appena 700 calorie al giorno, lasciandoti affamato e stanco per tutto il giorno. Una cosa che tutti hanno in comune è che sono quasi garantiti per farti mangiare e ingrassare.

Non importa quanto tu sia entusiasta o motivato, il tuo corpo non affronterà la fame molto prima che inizi a ribellarsi e chiedere cibo. Ricordo di essere rimasto fedele a quelle diete per giorni o addirittura settimane, poi all'improvviso avrei avuto voglie irresistibili e abbuffate per giorni.

vuoto

Ovviamente mangiare troppo non è neanche la risposta, è ciò che mi ha fatto sovrappeso in primo luogo. La chiave è consumare meno calorie di quelle che si bruciano, ma con moderazione e senza compromettere la salute.

3. Esercizio troppo duro

Siamo onesti, anni di cibo spazzatura, caramelle e seduta sul divano tutto il giorno non fanno un favore al tuo corpo. Ero così fuori forma che avrei avuto crampi alle gambe e rumori respiratori divertenti quando ho corso per dieci minuti. Tuttavia, non ho ascoltato il mio corpo e l'ho spinto troppo forte. Inutile dire che mi sono ritrovato con lesioni multiple che mi hanno lasciato incapace di allenarmi per mesi.

4. Pillole magiche

A un certo punto, ho deciso di ottenere un aiuto professionale, quindi mi sono rivolto a nutrizionisti e dietisti. Sfortunatamente, alcuni di loro non erano nemmeno certificati, ma non l'ho scoperto fino a quando non era troppo tardi.

Mi hanno dato tutti i tipi di pillole. Pillole per frenare l'appetito, altre per aumentare il mio metabolismo e alcune che inibiscono l'assorbimento dei grassi. Inutile dire che erano tutti inutili e alcuni di loro mi davano orribili effetti collaterali.

Non fraintendetemi, non sto dicendo di non cercare aiuto, sto solo dicendo che state andando alla persona giusta con le giuste qualifiche per aiutarvi.

Un secondo vento: lezioni apprese e andare avanti

Come puoi vedere, il mio primo tentativo di perdita di peso è stato un fallimento totale e ho finito per pesare più di quanto ho fatto quando ho iniziato. Mi sono arreso e ho deciso di accettare il fatto che sono in sovrappeso e probabilmente lo sarò per il resto della mia vita.

Un giorno stavo pesando me stesso e ho calcolato il mio indice di massa corporea e ho scoperto che ero solo timido di obeso. Quello era il momento della verità, avevo solo 21 anni e quasi obeso. Tutte le cattive decisioni che ho preso nel corso della mia vita mi hanno colpito all'improvviso, e ho deciso che la perdita di peso non era più una merce, ma un bisogno. Questa volta, però, ho imparato a farlo nel modo giusto.

1. Le abitudini alimentari sane sono un impegno a vita

Se c'è una cosa che ho imparato, è che la chiave per perdere peso è una corretta alimentazione. Non per un mese o un anno, ma per tutta la vita. Invece di fare una lista enorme di "cibi proibiti", pensa a modi per incorporare opzioni più sane nella tua dieta.

vuoto

Apporta piccole modifiche e pagherà nel lungo periodo. Ecco un esempio di alcune delle modifiche che ho apportato:

  • Continuo a mangiare fuori al minimo e cerco di mangiare a casa il più possibile. Ciò include la preparazione dei pasti per portare i miei pasti sani al lavoro o al college.
  • Cerco di sostituire gli alimenti trasformati con cibi integrali.
  • Non friggo più niente. Se ho voglia di pollo fritto, ad esempio, scelgo una friggitrice ad aria o il forno.
  • Limito la mia assunzione di dolci e zucchero. Inoltre, non li tengo più a casa. Se non hai barrette di cioccolato in giro per casa, hai meno probabilità di andare al negozio di alimentari e comprarne alcuni ogni volta che hai una brama casuale.
  • Ho sostituito la soda con limonata o acqua infusa di frutta.

Questo è solo un esempio delle cose che puoi fare e dovresti pensare ai cambiamenti che puoi adattare al tuo stile di vita. Non solo ti aiuterà a controllare il tuo peso, ma ti aiuterà anche a sentirti più sano e di conseguenza più felice.

Il diabete, le malattie cardiache e alcuni tipi di cancro sono tutti collegati a cattive abitudini alimentari. Pertanto, una migliore alimentazione può aiutare a prevenire molte malattie e migliorare la qualità della vita.

2. Personalizza i tuoi allenamenti per YOU

Perché ero fuori forma, l'unica cosa che potevo fare è camminare. Quindi è esattamente quello che ho fatto, mi sono impegnato a camminare per almeno 40 minuti al giorno 5 volte a settimana. Quando ho costruito un po 'di resistenza, ho iniziato ad aggiungere allenamento cardio e allenamento della forza.

Non sono mai stato davvero una persona in palestra, quindi ho deciso di investire in attrezzature e allenamento a casa. Una volta che ho iniziato ad allenarmi in base al mio livello di fitness e alle mie preferenze, sono stato in grado di attenermi al programma e vedere i risultati.

vuoto

Un'altra cosa importante da ricordare è prenderti il ​​tuo tempo. Per quanto allettante sia correre negli allenamenti e impazzire con il livello di difficoltà, può portare a lesioni molto gravi.

Invece, inizia lentamente e poi aumenta la difficoltà e l'intensità man mano che il tuo corpo diventa più forte. Non c'è bisogno di affrettarsi e credo nel dire che la perdita di peso è una maratona, non uno sprint. In pochi mesi, vedrai cambiamenti nel tuo livello di forma fisica e nella forma del tuo corpo.

3. Nessuno è perfetto

Siamo umani e non siamo mai stati pensati per essere perfetti. Avrai giorni liberi in cui non ti atterrai al tuo programma di allenamento. Potresti anche rovinare la tua dieta durante le festività natalizie perché non riesci a farti combattere la tentazione, e va benissimo. Un errore che facciamo spesso è scivolare nella fossa del disgusto per se stessi e della sensazione di inadeguatezza perché siamo caduti fuori strada. Questo è il motivo per cui molte persone trascorrono una brutta giornata e la trasformano in un brutto mese o addirittura in un brutto anno.

vuoto

Tuttavia, ho imparato a fare pace con esso. Quindi ora, ogni volta che ho una brutta giornata, ci vivo e torno alla mia dieta come se nulla fosse successo. Questo fa la differenza nel lungo periodo. Quindi la prossima volta che mangi quella pizza o ti concedi quei biscotti, non lasciarti scappare e proseguire con il tuo piano.

4. Coerenza

Coerenza, coerenza e maggiore coerenza è la chiave per ottenere risultati. Non importa quanto pensi di andare piano, un anno dopo sarai grato per ogni piccola modifica che hai apportato.

Ogni singolo buon pasto e ogni singolo allenamento contribuiranno a risultati sorprendenti. Non aspettare la vigilia di Capodanno, il tuo compleanno o il mese prossimo per apportare cambiamenti drastici al tuo stile di vita. Inizia oggi con piccoli cambiamenti e poi costruisci su di esso nei prossimi mesi.

Non mollare!

Ogni persona che ha perso peso ti dirà diversi consigli su cosa funziona e cosa no, ma questi sono i suggerimenti di base e più importanti che penso che tutti dovrebbero sapere. La perdita di peso è un processo lungo e impegnativo, ma credetemi, ne vale la pena. Il tuo peso sta tra te, la tua salute e felicità, non lasciarlo vincere.

Altri articoli utili:

Check Also

7 motivi per cui dovresti iniziare ad allenarti a casa

Ogni volta che sentiamo le parole fitness o esercizio fisico, pensiamo immediatamente alla palestra. Contrariamente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *