Breaking News
Home / CASA E VIVERE / Odio dire forte e chiaro, ma sono in una stagione difficile
Piangere mamma in macchina

Odio dire forte e chiaro, ma sono in una stagione difficile

Oggi mi sono seduto in macchina e ho pianto.

Ad esempio, la tua prima pausa dalle medie è un po 'piangere.

È stata solo una mattinata difficile.

Sono stato sveglio tutta la notte con un cuoricino malato.

Poi ho dormito.

Mi sono precipitato a portare gli altri a scuola (ma non prima di alzare la voce troppo spesso).

Li depose e corse a casa per curare i malati.

Ma prima che possiamo entrare,

Avevo bisogno di sedermi in macchina e piangere.

Piangere mamma in macchina

A volte la vita può essere molto.

A volte la maternità può essere molto.

A volte il matrimonio può essere molto.

A volte una carriera può essere molto.

E a volte?

A QUALCOSA SAREBBE SOLO COME MOLTO, TUTTO IN UNA VOLTA.

Mamma nei guai

Voglio dire, sto cercando di andare avanti.

E a volte posso.

Ma altre volte?

Altre volte, ciò che porto sulle mie spalle è davvero pesante (tanto che mi chiedo se le persone possano vedere fisicamente le mie ginocchia piegarsi sotto il peso).

E posso condividere un piccolo segreto con te?

Odio anche ammettere quello che sto passando.

Odio dire forte e chiaro che sono in una stagione difficile.

Mamma sopraffatta

Forse sono preoccupato per la donna con figli adulti, che mi dirà che è stata in grado di fare qualsiasi cosa.

Forse mi sento male per il lutto
donna, che poteva solo desiderare che suo figlio fosse ancora qui sulla terra.

Forse temo che sarò considerato un fallimento da parte della donna che ha messo tutto insieme, perché non posso fare tutto.

Quindi scriverò questo – PER CHI MI PIACE CHE DEVE LEGGARLO.

Mamma che beve il caffè

A volte basta ricordarci che non siamo un fallimento se siamo frustrati, sfiniti o sfiniti dalla vita.

A volte dobbiamo solo essere rassicurati sul fatto che ce ne sono altri nelle trincee con noi, facendoci compagnia nel nostro pasticcio.

A volte abbiamo solo bisogno di un'altra donna per sollevare la sua tazza (fredda) per solidarietà, e urlare attraverso la stanza "Sono andato anche io".

Perché a volte?

A volte ti ritrovi seduto sul tuo vialetto, in pigiama ieri sera, a piangere in macchina.

E devi solo sapere che non sei l'unico ad avere una giornata difficile.

Fortunatamente, amici miei, ogni giorno non è difficile.

Ma era oggi.

… E sto bene.

Perché domani proverò a fare di meglio.

Questo articolo è stato scritto da Heather Delaney of Love Always, Heather. Per più del suo lavoro, seguila Facebook e Instagram.

VUOI COLLEGARTI CON TALUNI MAMI SIMILI?

Quindi unisciti alla nostra edificante comunità Facebook di mamme affini e sentiti supportato, ispirato e incoraggiato mentre intraprendiamo questo incredibile viaggio della maternità.

CONOSCI UN'ALTRA MAMMA CHE DEVE LEGGERE QUESTO?

Non dimenticare di suddividere su Facebook o appuntalo sulle tue bacheche Pinterest relative alla maternità!

Forse è proprio quello che questa mamma ha bisogno di sentire!

Cara mamma, non fallire

Check Also

power your workout 9 outfit ideas 0

Power Your Workout: 9 Outfit Ideas For Every At-Home Workout

Whether you’re working out at home due to necessity (hello too little time to get …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *